Tag: materialedirecupero

XCII. Calende greche

Dicembre ha un odore buono. Apro la porta e lo sento subito. Sa di freddo, di pulito, di una promessa di neve, anche se per ora piove e piove e piove. E io scappo. Sola con la Quboblu targa francese. All’ora di cena. In tempo di lock down. A due ore dal coprifuoco. L’autostrada è…

Continua a leggere XCII. Calende greche

LXXXIX. A sorpresa

Sto preparando la merenda: spremuta d’arancia, biscotti alla Nutella. Il minimo per tirare l’ora di cena. I figli aspettano affamati. Lo sono sempre. Di cibo. Di vita. Il marito nel bunker vuole solo un caffè. Ma mentre taglio a metà il frutto solare suona il campanello. L’abbiamo preso bluetooth dopo che hanno interrotto il collegamento…

Continua a leggere LXXXIX. A sorpresa