100 e ventisette. Scartoffie

Cambiamo le targhe dell’auto. Dopo quattro anni. Finalmente.In effetti c’è una legge che impone di allineare il mezzo all’indirizzo di residenza, ma le parti si sono rivelate restie all’intesa e questa unione civile si è sempre interrotta all’altare. Perché ci ho già provato due volte a fare il grande passo. Vado sul sito del Ministero,…

Continua a leggere 100 e ventisette. Scartoffie

100 e venticinque. Abitudini

Hai messo la sveglia? Domani a che ora esci? La buonanotte da queste parti ha il saluto programmato. Quasi mai alla stessa ora, sempre con le domande di rito. Perché anche se c’è scuola – domani è l’ultimo giorno – l’orario di riapertura occhi è variabile. Il figlio può entrare alle otto, alle nove o…

Continua a leggere 100 e venticinque. Abitudini

100 e venti. Facciamo che ero

La figlia gioca con le Barbie. E fin qui niente di nuovo. Pettina, spettina, vesti, svesti, metti le scarpe, togli le scarpe. Un gioco da ragazze. Oggi però raggiunge livelli interessanti. A tratti inquietanti. Perché lo fa in diretta video telefonica con la sua amica. Ma andiamo con ordine.Sabato pomeriggio. Siamo appena rientrate dalla chiusura…

Continua a leggere 100 e venti. Facciamo che ero